La Casa editrice Edizioni Graffiti,nata nel 1992, si interessa di particolari e rilevanti problematiche che riguardano il settore dell' 'ambiente dell' architettura dell'urbanistica e dei beni ambientali di quei settori cio dove l'interesse pubblico sta crescendo maggiormente negli ultimi anni.
Essendo attiva ormai gi da 20 anni i testi pubblicati trattano tali argomenti in modo approfondito seguendo una linea di condotta che approfondisce, sviluppa ed esamina problematiche oggi di grande interesse non solo per gli addetti ai lavori ma accessibili anche a chi comincia ad interessarsene o a chi ne un amatore da tempo.
Ecco il motivo della suddivisione dei libri in collane. Queste trattano singoli temi portando avanti ed indagando un discorso in modo completo ed esauriente, aprendo il dibatto su iniziative e risoluzioni di problemi attinenti.

Uno dei settori di grande interesse il rapporto con il territorio regionale e meridionale qui pur conservando un forte radicamento territoriale la Graffiti svolge un ruolo significativo nel panorama nazionale portando al di l dei confini regionali gli studi e le ricerche relative al territorio campano.

Ci che rende innovativo il lavoro delle Edizioni Graffiti l'azione d'impulso svolta nei confronti della valorizzazione delle risorse culturali della regione, e delle risorse umane favorendo l'accesso al settore editoriale di nuove forze intellettuali, sia come autori che come fruitori del prodotto editoriale.

Il primo lavoro pubblicato dalle Edizioni Graffiti, nel dicembre del 1992, fu il n.0 della rivista TeR. L'esperienza della rivista trimestrale "TeR, cultura e politica del territorio regionale" stato il primo esempio italiano di giornale di documentazione, informazione e strumento di dibattito culturale sui temi affrontati dal governo riguardanti le trasformazioni territoriali su scala regionale. La pubblicazione , purtroppo, stata sospesa al n 13 nonostante il crescente interesse degli operatori, delle istituzioni e del pubblico, ma questo non ha impedito alla casa editrice di intraprendere nuove ed interessanti pubblicazioni in questo settore retando sempre all'avanguardia nell'ambito del dibattito culturale contemporaneo

Negli anni successivi all'edizione della rivista le pubblicazioni non si sono fermate, infatti si affiancata la produzione di libri che ha visto la nascita di diverse collane delle quali sono attualmente in corso: Strumenti, Materiali, Guide, Ricerca Ambiente, Architettura, Lezione, INU Materiali, Quaderni della facolt di Architettura,Quaderni Piano di Bacino, ISSP ricerche,Quaderni del dipartimento di restauro e costruzione dell'architettura e dell'ambiente, Inarchitettura, ISSP eventi

 

per informazioni puoi mandare un e-mail cliccando direttamente su:info@edizionigraffiti.it